Natera Banner
Bayer Banner
Gilead Banner
Tumore prostata

ROBO2 identificato come nuovo gene di suscettibilità per la cardiomiopatia correlata alle antracicline nei sopravvissuti al tumore infantile


La variabilità interindividuale nell'associazione dose-dipendente tra antracicline e cardiomiopatia ha indicato un ruolo modificante della suscettibilità genetica.
Pochi studi hanno esaminato le interazioni gene-antraciclina.
È stata colmata questa lacuna utilizzando lo studio Childhood Cancer Survivor Study ( scoperta ) e lo studio COG-ALTE03N1 ( replicazione ) del Children's Oncology Group ( COG ).

Uno studio di associazione genome-wide ( Illumina HumanOmni5Exome Array ) condotto in 1.866 partecipanti allo studio Childhood Cancer Survivor Study esposti ad antracicline ( 126 con insufficienza cardiaca ) è stato utilizzato per identificare i polimorfismi a singolo nucleotide ( SNP ) con effetto di interazione principale o gene-ambiente sulla cardiomiopatia correlata ad antracicline che hanno superato una soglia genome-wide prespecificata per la significatività statistica.

È stata tentata la replicazione in un set caso-controllo abbinato di sopravvissuti al tumore infantile esposti ad antracicline con ( n=105 ) e senza ( n=160 ) cardiomiopatia da COG-ALTE03N1.

Due SNP ( rs17736312, ROBO2 ) e rs113230990 ( vicino a un isolante del fattore di legame di CCCTC, meno di 750 paia di basi ) hanno superato il limite di significatività per l'interazione dose di antraciclina-gene nello studio di scoperta.

SNP rs17736312 è stato replicato correttamente. Rispetto ai genotipi GG/AG su rs17736312 e antracicline inferiori o uguali a 250 mg/m2, il genotipo AA e le antracicline superiori a 250 mg/m2 hanno conferito un rischio di insufficienza cardiaca 2.2 volte superiore nello studio di scoperta e un rischio 8.2 volte superiore nello studio di replicazione.

ROBO2 codifica per i recettori Robo transmembrana che legano i ligandi Slit ( SLIT ). La via di segnalazione Slit-Robo promuove la fibrosi cardiaca interferendo con TGF-beta-1 ( fattore di crescita trasformante beta-1 ) / proteine SMAD ( small mother against decapentaplegic ), con conseguente rimodellamento disordinato della matrice extracellulare e potenziamento dell'insufficienza cardiaca.

Sono state trovate significative associazioni a livello genico con insufficienza cardiaca: effetto principale ( TGF-beta-1, P=0.007 ); interazione gene-antraciclina ( ROBO2-antraciclina, P=0.0003 ); e interazione gene-gene-antraciclina ( SLIT2-TGF-beta-1-antraciclina, P=0.009 ).

Questi risultati hanno indicato che le antracicline ad alte dosi combinate con varianti genetiche coinvolte nella via di segnalazione profibrotica Slit-Robo promuovono la fibrosi cardiaca attraverso la via TGF-beta-1 / SMAD, fornendo credito alla plausibilità biologica dell'associazione tra SNP rs17736312 ( ROBO2 ) e cardiomiopatia correlata alle antracicline. ( Xagena2023 )

Wang X et al, J Clin Oncol 2023; 41: 1758-1769

Cardio2023 Onco2023 Farma2023



Indietro